Indennità di partecipazione

Al tirocinante è riconosciuta, da parte dell'impresa ospitante, una indennità di partecipazione.

L'importo può essere di:
-    euro 300  lordi  mensili minimo, a fronte di un impegno settimanale minimo di 20 ore settimanali e fino ad un massimo di 24;

-   euro 400  lordi mensili a fronte di un impegno settimanale superiore a 25 ore.

Nel caso di tirocini svolti da percettori di ammortizzatori sociali l'indennità non viene corrisposta per il periodo coincidente con quello di fruizione dell'ammortizzatore.

L'iindennità viene erogata per l’intero ammontare, a fronte di una partecipazione minima al percorso, pari a 75% della durata su base mensile. In caso di partecipazione inferiore l'indennità può essere ridotta proporzionalmente.