Indennità di partecipazione

Al tirocinante e' riconosciuta, da parte della Regione Umbria, una indennità di partecipazione.

L'importo può essere di:

  • Euro  500  mensili lordi, per tirocini con impegno orario settimanale superiore a 30 ore
  • Euro  400  mensili lordi, per tirocini con impegno orario settimanale compreso tra 25 e 30 ore
  • Euro 300  mensili lordi, per tirocini con impegno orario settimanale compreso tra un minimo di 20 e 24 ore.


L'indennità di tirocinio, puo' avere un importo massimo di 3.000,00 euro, estendibile a 6.000,00 euro,  in caso di disabili o persone svantaggiate definite ai sensi della Legge 381 del 1991 e successive modifiche.

L'indennità non e' riconosciuta, ai percettori di sostegno al reddito (Naspi – ASDI ecc.), o ammortizzatori sociali (Cassa integrazione ecc.), salvo il caso in cui l’importo percepito sia inferiore a quello che sarebbe previsto per il tirocinio; in tal caso,  verrà riconosciuta una integrazione fino al raggiungimento dell'importo spettante.